Esistono differenze nelle manifestazioni cliniche e nelle complicanze fra emofilia A e B?


No. Le due malattie sono praticamente indistinguibili sul piano clinico; anche i comuni esami di laboratorio mostrano le stesse alterazioni. Per la distinzione fra le due malattie è necessario ricorrere ad esami particolari, a volte disponibili solo in laboratori specializzati.

Quali esami di laboratorio sono utili per fare diagnosi di emofilia? clicca QUI
Esistono differenze nelle manifestazioni cliniche e nelle complicanze fra emofilia A e B?